Giru di Corsica: Ci avvicinemu!

0

A sessantaduiesima edizione di u Giru di Corsica, tapa francese di u campiunatu di u mondu di i Rallì s’appronta pian’ pianinu. A trè ghjorni di a partenza, piloti, assistanti è urganizatori sò à l’appuntamentu. U publicu, è masimu l’accaniti, serà custrettu di falà sin’à Purtivechju…

Dopu à un annu di pacenza,  quelli chì sò passiunati-è sò numarosi- di Rallì è sopratuttu di u Gitu di Corsica, si ponu appruntà. A tapa fra

MIKKELSEN Andreas Mikkelsen (NOR)/Ola Floene(NOR)-Volkswagen Polo WRC

ncese di u Campiunatu di u mondu s’avvicina. D quì à trè ghjorni, seranu guasgi centu (novantasei per esse più precisu) à piglià a partenza da a Cità di Purtivechju. S’ è a ceremonia hè prtivista ghjovi, a partenza di e vitture, ella, serà per u lindumane è a prima speciale in Alta Rocca. U spaziu dedicatu à l’assistenza, ellu, hè dinò guasgi prontu in Puretta. In tuttu, ottucentu parsone, frà elli quattrucentu cummisarii, sò ingaghjati è s’approntanu per vennari. Nanzu à a sequenza ufficiale di prove, dopu dumane in Sorbu Ucagnanu, i piloti anu u dritttu di  fà uni pochi di ricunniscenze sopra piazza. Ci seranu, in tutti trè centu è quarantasette chilometri di speciale. Per ciò chì tocca à i favuriti, l’Estunianu Ott Tanak, primu di a classifica di u campiunatu di u mondu, vole scrive u so nome. Ma serà abbastanza difficiule cù piloti cum’è Ogier, Loeb (chèi vole piglià a so rivincita dopu à l’annu scorsu) è ancu Neuville. Ùn ci scurderemu micca, fora di i prufessiunali, di i Corsi (vintisette quest’annu): Loubet, Nannucci, Padovani, Argenti o Leca. Bellu spettaculu da seguità…

 

Sparte

Dipusità unu cummentariu