U RCA manca a so ripresa

0

Per a so rientrata in cumpetizione, l’Aiaccini du u RCA anu persu a dumenicata scorsa di fronte à i Marsegliesi di l’Huveaune (12-24)

Cum’è tutte l’attività spurtive, u rugby facia a so ripresa dumenica scorsa. Per l’occasione, l’omi di u presidente Jérôme Torre scuntravanu, nantu à u so stadiu Jean Nicoli, a squadra marsegliesa di L’Huveaune. Senza preparazione è pocu sequenze d’addestramentu, i ghjucadori di Rodolphe Pau Audubert, ùn anu pussutu tene ch’un picculu quartu d’ora. U tempu, per u so avversariu, di mettesi in piazza, di marca trè prove nanzu à fine di u primu tempu è di piglià a suprana nantu à “celu è biancu” ch’anu fattu, in definitivu, appena di resistenza. “Ci vulia una cundizione fisica bona, spiega l’addestradore aiaccinu, è dinò un certu mintale. Avemu fattu assai sbagli è di fronte à una squadra chì s’appronta dapoi u mese di lugliu, era abbastanza duru di luttà è di prupone qualcosa per cuntrarià li. Speremu, à pocu à pocu, di ritruvà un pocu di cuesione per tene a strada in issa cumpetizione quì…”

 

Sparte

Dipusità unu cummentariu