Scontri di u sport: un bilanciu pusitivu nanzu di principià a seconda tapa

0

Lauda Guidicelli, eletta incaricata di u sport, a ghjuventù, a parità trà donne è omi, l’innuvazione suciale è di u svantagiu hà fattu, à mezu d’altri eletti o persone impegnate in sta demarchja, a settimana scorsa in Corti a sintesi di a prima tapa di i scontri di u sport dopu à quattru ghjurnate in Aiacciu, Bastia, Corti è Purtivechju. Una seconda tapa, dedicata, ella, à un pianu d’azzione à prò di u sviluppu d’una pulitica spurtiva generale divaria, à pocu à pocu seguità…

U sport pocu impreme un nivellu, hè capace in tutti ciò ch’ellu porta cum’è valori,  di tramandà monda à a nostra ghjuventù. A Culletività di Corsica n’hè cusciente. Hè per quessa, d’altronde, ch’elli sò stati messi in piazza i primi scontri di u sport, à u principiu di l’annu. Cusì, è dopu à una prima fasa chì s’hè fatta in Aiacciu, Bastia, Corti è Purtivechju, una sintesa hè stata prisentata, issa dumenicata in Corti da Lauda Guidicelli, cunsigliera esecutiva incaricata di u sport. À fiancu à ella,  è d’altri eletti o persone impegnate à prò di u sport. In tuttu, più di centu persone, respunsevuli d’associ spurtivi per a maiò parte, eranu prisenti in Corti. Intornu à quattru aspetti precisi (sviluppu spurtivu, sport è territoriu, sport natura è evenimenti), u riassuntu di sti quattru ghjornu hà permessu d’appruntà, à più o menu longu andà, e base d’una pulitica spurtiva. Ci seranu, cusì, aiuti (à u  principiu di u 2020),  azzione sviluppate nantu à u territoriu (animazione, accumpangnamentu, prughjetti), cunsultazione trà attori di u territoriu…Una seconda fasa hà da, avà, principià di ghjennaghju. Per sbuccà, speremu nantu à a messa in vale di a pulitica spurtiva à prò di a ghjuventù corsa…

Sparte

Dipusità unu cummentariu