L’ACA vole difende u so futtogliu

0

Terza di a classifica, l’ACA si spiazza duie volte di fila stu vennari in Chambly è marti in Niort nanzu di compie a prima parte di u campiunatu di fronte à Lens, capifila di Lega duie è in Troyes (u 21), quartu di a classifica. L’occasione di misurà s’è u gruppu t’hà a capacità à tene u so rolu…

U ritimu cuntinueghja per i bianchi è rossi chì tenenu a so

piazza in i cinque primi dapoi guasgi u principiu di l’eserciziu. È forse ancu megliu (à spessu in i trè primi). Di regula, sò statistichi chì ci danu uni pochi d’elementi pusitivi ancu s’è a stagione hè longa. Ma cunniscimu, dinò, e qualità mentale di stu gruppu. Tandu…Cusì, è aspettendu a metà di u percorsu, i bianchi è rossi anu da avè un percorsu assai difficiule sin’à u vintunu di dicembre. Cù quattru macci è trè fora di casa. Dui di fila in Chambly, (surpresa di a stagione à u principiu) stu vennari è in Niort (sempre duru à chjucà ind’è ellu) marti. Duie partite in cinque ghjorni nanzu un arrestu è dui maccioni per compie u 2019 : recezzione di Lens capifila di a classifica (sabbatu u quattordeci di dicembre) è spiazzamentu in Troyes (un puntu daretu à l’ACA). In tuttu trè spiazzamenti è a recezzione di u primu di a classifica. S’è l’Aiaccini riescenu à gestisce stu percorsu, pudarianu esse capaci di sperà in seconda parte. Omancu tene a distanza cù Le Havre (sestu à ottu punti…). Primu appuntamentu, per una squadra ch’ùn hà più cunnisciutu a scunfitta dapoi a fine d’aostu (nove macci in campiunatu…), stu vennari in Chambly. L’occasione di mantene u ritimu…È a pressione nantu à i rivali…

Sparte

Dipusità unu cummentariu