14ma sfida natura: u ventu in poppa!

0

E scrizzione per a quattordicesima edizione di a sfida natura chì s’hà da tene da u cinque à u sette di ghjugnu di u 2020 anu principiatu u primu di dicembre. In pochi ghjorni, vinti squadre trà e quarante priviste anu datu u so accunsentu. Segnu chè a manifestazione si scrive da veru à longu andà…

Dapoi l’apertura di e scrizzione per a sfida natura, manifestazione messa in piazza da a Cullettività di Corisca è dedicata à i ghjovani da quattordeci à diciassette anni, è chì entrerà, in u 2020, in a so quattordicesima edizione, Christofanu Gianni è a so squadra chì gestiscenu a manifestazione sò assai impegnati. Di fattu, è solu in cinque ghjorni, a metà di i participanti sò scritti. Per un’edizione chì s’hà da tene da quì à sette mesi. “Hè forse u segnu ch’ella si sviluppa abbastanza bè, spiega u respunsevule di u scagnu, si principia bè di regula è dopu si calma appena, ma avemu quantunque u mondu.” Questu annu, u percorsu chì adunisce trè discipline (kayak, trail, VTT) si passerà in trè lochi di l’isula (Valincu, Taravu, Sartinese) cù dighjà a participazione di a squadra campione di Francia d’aprile. Avemu avutu a cunferma da  a FFT”, aghjusta Cristofanu Gianni, è cuntemu, in più, a participazione di duie squadre germane ghjunte d’un liceu di Fribourg. Senza cuntà una squadra corsa di ghjovani in difficultà mentale purtata da l’associu “Tous pour chacun”. In fine, avemu dinò per a prima volta, l’AS Jardins de l’Empereur Omnisport chì ci hà fattu a dumanda. Ci sò dunque prufili diversi intornu à listessa passione…”

E scrizzione anu da cuntinuà sin’à u mese d’aprile. Forse seranu chjose nanzu per una manifestazione  torna una volta, monda aspettata…

Sparte

Dipusità unu cummentariu